About

In particolare, l’attività della Associazione si esplica nella realizzazione dei seguenti punti elencati di seguito.

Scopi e principi dell'Associazione

L’Associazione è libera, apolitica e non ha fini di lucro. Il suo scopo precipuo è quello di promuovere e di svolgere attività atte a valorizzare l’opera e la personalità degli ingegneri di Capitanata contribuendo ad elevarne il prestigio e tutelando le prerogative ed i diritti del titolo accademico in tutte le sedi, nell’interesse della collettività e collaborando con altre componenti operanti nel territorio al fine di favorire e migliorare i rispettivi apporti al tessuto sociale.

Per assolvere i suoi compiti e per svolgere proficuamente la sua attività, l’Associazione potrà federarsi o unirsi con altre Associazioni che perseguano medesimi scopi e finalità.
About

Promozione

Promuovere studi, convegni, seminari, eventi, workshop, conferenze e altre iniziative su problemi di carattere tecnico, scientifico, sociale e culturale, ed aderire ad ogni analoga iniziativa di Università, Ordini professionali, Enti pubblici e privati.

Iniziative

Attivare programmi ed iniziative volte a migliorare la preparazione culturale e professionale degli Associati, agevolandoli nell’aggiornamento e nell’approfondimento degli studi, delle ricerche e delle conoscenze in diverse materie.

Idee & proposte

Offrire il proprio contributo di idee, proposte ed osservazioni, anche in sede regionale e nazionale, per la soluzione di problemi che interessano lo sviluppo sociale ed economico del territorio e nella emanazione di provvedimenti legislativi e di norme.

Specializzazione

Promuovere e gestire iniziative culturali per valorizzare l’attività degli Ingegneri nelle diverse specializzazioni, e per far conoscere il pensiero della Categoria sui più importanti problemi che interessano la vita culturale ed economica della provincia.

Collaborazione

Collaborare con l’Ordine territoriale degli Ingegneri di Foggia e con gli altri Ordini e Collegi delle professioni tecniche provinciali e regionali, per assicurare il corretto esercizio della professione e per la difesa dell’etica professionale.

Formazione

Favorire con iniziative di carattere culturale, educativo e formativo, anche in collaborazione con società private, Enti ed Istituzioni, l’inserimento degli ingegneri neo-laureati nella vita professionale o nell’impiego fattivo del mondo del lavoro.